nhung nguyen “nostalgia”

SoWhat

Nostalgia - Nhung Nguyen.jpg

Malinconiche melodie che conducono nostalgicamente indietro nel tempo per riassaporare sfocate emozioni custodite nella memoria. Ancora una volta Nhung Nguyen  abbandona il suo abituale pseudonimo Sound Awakener  per condurci attraverso la sua espressione sonora più intima e rarefatta.

Generate a partire da due lunghe improvvisazioni pianistiche rimodellate e ricomposte, le cinque tracce che compongono “Nostalgia” sono un delicato viaggio all’insegna di emozionali trame declinate attraverso coordinate cangianti che spaziano dall’essenziale e diretto pianismo di “Warmth” fino alle modulazioni ipnoticamente dilatate e screziate da frequenze stridenti della conclusiva “Fragile”. Melodie, riprese ambientali e innesti sintetici si fondono costruendo una sequenza di vividi e vaporosi bozzetti intrisi di un calore avvolgente dal quale lasciarsi cullare.

View original post